NORMATIVA

Noleggio operativo: vantaggi e caratteristiche

In questi ultimi anni, diverse imprese hanno iniziato a percorrere la strada del noleggio operativo: ma di cosa si tratta esattamente?

Il noleggio operativo (o locazione operativa) è un contratto in cui un soggetto, a fronte dell’utilizzo di un bene strumentale, si impegna al pagamento di una somma di denaro detta canone. Il bene noleggiato è funzionale all’esercizio della propria professione o attività imprenditoriale senza che il soggetto noleggiante, ne acquisisca la proprietà né, ovviamente, gli oneri connessi a quest’ultima.

Come funziona il noleggio operativo
Il contratto di noleggio è un contratto che prevede sempre una determinazione di durata del noleggio stesso, generalmente un periodo compreso tra i 24 e i 60 mesi. Il termine deve essere sempre stabilito tra le parti. Il canone periodico viene calcolato in relazione al valore d’uso del bene stesso ed il contratto è sempre affiancato obbligatoriamente da un’assicurazione che copra i beni contro incendio, furto, danni accidentali ed eventi atmosferici.

Obblighi del noleggiatore

  • Consegnare al noleggiante il bene, oggetto del contratto di noleggio, in buono stato di manutenzione;
  • Mantenere, anche successivamente, in buono stato il bene noleggiato affinché possa servire all’uso convenuto;
  • Garantire l’uso del bene, indicato all’interno del contratto di noleggio; in particolare garantendolo da eventuali pretese che terzi potrebbero vantare sul medesimo bene.

Obblighi del noleggiante

  • Prendere in consegna la cosa ed osservare diligenza nel servirsene per l’uso
  • Restituire al termine del contratto il bene al noleggiatore, nel medesimo stato in cui l’ha ricevuta, salvo il normale deterioramento dovuto all’utilizzo dello stesso oggetto;
  • Pagare il canone nei termini convenuti.

I vantaggi del noleggio operativo
Il noleggio operativo è una soluzione alternativa all’acquisto dei beni strumentali: l’acquisto tradizionale infatti prevede il pagamento dell’intero prezzo del bene prima ancora di iniziare ad utilizzarlo, mentre con questo strumento le spese d’acquisto vengono distribuite su tutto il periodo di utilizzo, rendendo di fatto più semplice la pianificazione dei costi grazie ai canoni costanti e permettendo maggiori investimenti in meno tempo grazie a piccole spese regolari invece di un’onerosa spesa iniziale.

Inoltre, sono molti i vantaggi legati al noleggio:

  • diminuzione delle spese relative al possesso
  • eliminazione dei costi dovuti all'utilizzo di una macchina di dimensioni non corrette
  • minori rischi dovuto al fermo macchina, in caso di guasto
  • diminuzione dei costi di manutenzione, che sono inclusi nel canone
  • eliminazione del problema di possedere macchine obsolete che riducono i tempi di lavoro e aumento dei costi, dato che le macchine a noleggio sono solitamente più aggiornate
  • con il noleggio si riducono i costi relativi alla sicurezza, ai rischi e alle autorizzazioni amministrative legate all'uso e alla manutenzione del macchinario
  • eliminazione dei costi relativi alla rivendita o rottamazione
  • tramite il noleggio è possibile conoscere con precisione il costo del macchinario
  • diminuzione dei costi per la gestione del magazzino
  • le imprese che ricorrono al noleggio hanno migliori indici finanziari di bilancio e ricorrono al credito bancario con facilità